Contributo affitti

Contributo affitti

Ufficio: Servizio Politiche Abitative
Referente: Francesco Cosi - Catia Farini
Responsabile: Sauro Nardoni
Indirizzo: Via Tanzini 27 (2°piano) - Pontassieve
Tel: 0558360 - 342
E-mail: politiche.abitative@ucvv.it
Orario di apertura: Lunedi, Mercoledì e Venerdi dalle 09,00 alle 13,00 ed il Martedì e Giovedì anche dalle 15,00 alle 17,30

Descrizione

Assegnazione di contributi ad integrazione del canone di locazione tramite partecipazione ad Avviso pubblico indetto a cadenza annuale

 

Modalità di richiesta

Presentazione domanda esclusivamente telematica da compilare "on line" accedendo al link indicato nel riquadro dell'Avviso Pubblico.

Requisiti del richiedente

1) Residenza in uno dei Comuni dell'Unione  (Londa-Pelago-Pontassieve-Reggello-Rufina-San Godenzo).

2) Contratto di affitto regolarmente registrato

3)Residenza nell'alloggio in cui si ha la residenza

Per gli altri requisiti è possibile consultare l'Avviso pubblico.

Documentazione da presentare

DOCUMENTI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ONLINE, I FILE DEVONO ESSERE SCANNERIZZATI IN UNO DEI SEGUENTI FORMATI PDF,JPEG, JPG:
     Copia del permesso CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) o permesso di soggiorno, in corso di validità, per i cittadini di uno stato non aderente all'Unione Europea;
       Contratto di locazione;
       Documentazione attestante la registrazione annuale del contratto o documentazione attestante l’adesione all’opzione della cedolare secca;
       Copia dell’ultima ricevuta di affitto pagata dell'anno 2020. (Le ricevute dovranno contenere in modo inequivocabile i seguenti dati: nome e cognome di chi effettua e riceve il pagamento, importo, periodo di riferimento, ubicazione immobile, firma leggibile. Inoltre dovrà essere in regola con l'imposta di bollo);
       Provvedimento di separazione omologato dal Tribunale o provvedimento di separazione in corso;
       Documenti attestanti l’eventuale procedura di pignoramento ai sensi dell’art. 1 comma 7 lettera c) del bando;
       Documenti attestanti l’eventuale indisponibilità dell’immobile posseduto ai sensi dell’art. 1 comma 7 lettera a) del bando;
       Documenti attestanti l’eventuale inagibilità dell’alloggio posseduto, rilasciata dal Comune o altra autorità, ai sensi dell’art. 1 comma 7 lettera b) del presente bando;
       Dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante la fonte accertabile di sostentamento da parte del soggetto interessato e/o di chi presta l'aiuto economico e/o l'aiuto economico da parte del Servizio Sociale del Comune (nel caso di ISE/ISEE incongrua o pari a zero).

Modalità di fruizione

Il contributo affitti ordinario viene generalmente erogato l'anno successivo quello della presentazione della domanda, in base ai fondi resi disponibili  dalla Regione Toscana, quelli Statali e quelli eventualmente messi in bilancio dai singoli Comuni.

Informazioni

Bando Contributo Affitti 2020 - SCADUTO.

Il prossimo bando è previsto in uscita INDICATIVAMENTE a partire da Aprile 2021.

Si raccomanda di controllare periodicamente il nostro portale all'indirizzo: https://www.uc-valdarnoevaldisieve.fi.it

NOTA BENE (CONTRIBUTO AFFITTI 2020)

Il contributo affitti  sarà erogato, agli aventi diritto, successivamente alla verifica degli avvenuti pagamenti dei canoni di locazione.
A tal fine gli aventi diritto dovranno presentare, pena la decadenza del beneficio, copia della documentazione attestante il pagamento di tutti i canoni di affitto dell’anno 2020 (da gennaio a dicembre) ENTRO IL 01/02/2021, oltre a copia del Mod. F23 (o documentazione equipollente) attestante la registrazione annuale del contratto per l’anno 2020 o copia della documentazione attestante l’opzione al regime della cedolare secca, qualora non già depositati agli atti d’ufficio. Nel caso in cui i pagamenti siano stati effettuati tramite transazione di tipo bancario e/o postale, è sufficiente la documentazione attestante il pagamento dei canoni di locazione prodotta dall’Istituto di credito che ha gestito la transazione finanziaria.
In assenza di transazione finanziaria, documentabile nella maniera sopra indicata, dovranno essere prodotte le ricevute di pagamento rilasciate dal locatore che dovranno contenere in modo inequivocabile i seguenti dati:
• Nome e cognome di chi effettua e di chi riceve il pagamento;
• Importo del pagamento;
• Periodo di riferimento;
• Ubicazione dell’immobile;
• Firma leggibile.
Le ricevute devono essere in regola con l’imposta di bollo.
IN ASSENZA DI PRESENTAZIONE DELLA SUDDETTA DOCUMENTAZIONE ENTRO IL TERMINE FISSATO IL CONTRIBUTO NON SARA’ EROGATO.

NUOVA MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE RICEVUTE:
A partire dal 15 dicembre 2020, nella pagina iniziale del sito istituzionale dell’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve (http://www.uc-valdarnoevaldisieve.fi.it) sarà indicato un collegamento da dove sarà possibile inserire copia della documentazione attestante il pagamento di tutti canoni di affitto relativi all’ anno 2020, oltre al cognome e nome del richiedente, il numero e data della domanda ed eventuali altri dati.

Per informazioni:

Servizio Politiche Abitative Associato - Comuni di Londa, Pelago, Pontassieve, Rufina, San Godenzo e Reggello

Via Tanzini, 27 - 50065 Pontassieve (FI)

tel. 055 8360342 - 055 8360251 (esclusivamente nei giorni di lunedi, mercoledi e venerdi dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ed il martedi e giovedi anche dalle ore 15.00 alle ore 17.30)

e-mail: politiche.abitative@uc-valdarnoevaldisieve.fi.it

Avvertenze

Il contributo sarà erogato, agli aventi diritto, successivamente alla verifica degli avvenuti pagamenti dei canoni di locazione.
A tal fine gli aventi diritto dovranno presentare, pena la decadenza del beneficio, copia della documentazione attestante il pagamento di tutti i canoni di affitto dell’anno in corso (da gennaio a dicembre) ENTRO IL 31 GENNAIO dell'anno successivo, oltre a copia del Mod. F23 (o documentazione equipollente) attestante la registrazione annuale del contratto per l’anno in cui è stata presentata la domanda o copia della documentazione attestante l’opzione al regime della cedolare secca, qualora non già depositati agli atti d’ufficio.

Normativa di riferimento

LEGGE 9 DICEMBRE 1998  n. 431 - Fondo nazionale accesso abitazioni in locazione

LEGGE REGIONALE TOSCANA N. 41 DEL 24.02.2005

 

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *